Il 2017 volge al termine: riepilogo dell’anno e pronostici per il 2018!

By December 27, 2017Notizie
6 min to read

Siamo ormai giunti alla fine di quest’anno calcistico che ci ha regalato tantissime emozioni: il sesto scudetto consecutivo della Juventus in ed il Napoli che continua a stupire in Italia, la vittoria in Premier League del Chelsea di Antonio Conte e il dominio nell’attuale campionato del City di Guardiola, l’ennesima Champions League vinta dal Real Madrid con il suo Cristiano Ronaldo che ha appena conquistato il quinto Pallone d’Oro.

Sono davvero tanti gli eventi da ricordare e che resteranno scolpiti nella storia, così come infinite sono le emozioni che i milioni di tifosi sparsi in tutto il mondo hanno vissuto insieme alla loro squadra del cuore.

Ma si sa: durante il periodo natalizio le emozioni diminuiscono, visto che nella maggior parte dei campionati invernali la sosta può durare anche due settimane. Non è il caso dell’Inghilterra, dove non c’è mai un momento di pausa!

La Premier League: iperattiva come sempre e con un sovrano incontrastato

Se nel resto dei campionati maggiori la fine del mese di dicembre e l’inizio di gennaio rappresentano un momento per tirare il fiato e concentrarsi sul mercato, non si può dire lo stesso per la Premier League: nei mesi invernali si giocano quasi più partite che durante i restanti mesi dell’anno!

Come dimenticare il famoso Boxing Day, che vede le squadre inglesi impegnate sui campi di calcio durante la Vigilia di Natale: una tradizione che i dirigenti della Premier hanno particolarmente a cuore, visti gli introiti provenienti da biglietti e diritti televisivi.
Ma gli alti carichi di una delle federazioni europee più importanti stanno prendendo in considerazione di adattarsi alle abitudini degli altri campionati, ed offrire un periodo di pausa anche ai giocatori del torneo inglese.

Sosta o no, sembra che in Premier ci sia una squadra che non ha bisogno, e soprattutto non ha intenzione, di fermarsi: è il Manchester City di Pep Guardiola, che ha ormai 15 punti di vantaggio sulla prima inseguitrice. I cugini dello United possono dire quasi addio alle speranze di titolo, dato che il citizens sembrano davvero irraggiungibili.

Dopo le partite del 24, 26, 27 e 28 dicembre, le squadre inglesi torneranno in campo il 30 e 31, ma anche durante il primo giorno del nuovo anno: sicuramente un’occasione ghiotta per gli scommettitori!

Il City ha ormai il campionato in tasca. Su cosa scommettere?

Visto il dominio del Manchester City, che sta sorprendendo e dominando sia in patria che in Europa, e che la quota per la vittoria del campionato è un misero 1.01, Bet365 offre un particolare tipo di scommessa che è davvero interessante.

I 19 risultati utili del tecnico catalano rendono vane le speranze delle altre squadre, motivo per cui su Bet365 si può scommettere sulla vincente del campionato senza tenere in conto i citizens: in poche parole, si può puntare su quale squadra arriverà seconda in classifica alla fine del campionato.

Visto che Manchester United e Chelsea sono rispettivamente seconda e terza in classifica, le loro quote per terminare il campionato al secondo posto sono di 2.25 e 3.25.

Il Liverpool, a 4 punti dai blues, è quotato a 5.50, mentre Tottenham ed Arsenal, entrambe a quota 37 punti, hanno due quote di 11.00 e 15.00 su Bet365. Chiaramente lontanissime tutte le altre.

Il lungo inverno tedesco

Anche in Bundesliga il dominio del Bayern Monaco è abbastanza netto, visti gli 11 punti di vantaggio sullo Schalke: sembra proprio che anche quest’anno i bavaresi si proclameranno campioni senza troppe preoccupazioni. Delle 17 partite giocate, la squadra allenata da Heynckes ne ha vinte ben 13, collezionando solo 2 pareggi e 2 sconfitte.

Con il campionato che si è fermato il 17 dicembre, i giocatori del torneo tedesco sono quelli che godono del periodo più lungo di vacanze: ben 22 giorni. Si tornerà in campo il 12 gennaio, con il Bayern che farà vista al Leverkusen, quarto in classifica.

Una menzione speciale va fatta anche per la nazionale di calcio tedesca: durante le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018, la Germania ha vinto 10 partite su 10, ottenendo un punteggio perfetto di 30 punti nel girone e proponendosi come una delle favorite per la vittoria finale.

Scommesse e pronostici sul capocannoniere

Visto e considerato che anche in Germania il titolo è quasi ipotecato, una scommessa alquanto emozionante è quella che riguarda il capocannoniere del campionato, con delle quote offerte da Sisal veramente interessanti.

 

In questo momento Robert Lewandowski guida la classifica marcatori con ben 15 gol: un dato che si può facilmente riscontrare anche nelle quote, visto che quella dell’attaccante del Bayern Monaco è di 1.30.

Alle sue spalle si trova il bomber del Borussia Dortmund, Pierre-Emerick Aubameyang, a sole due lunghezze dal collega tedesco: il calciatore gabonese viene quotato a 3.25.
A 25.00, invece, il finlandese Finnbogason dell’Augusta: una quota offerta da Sisal veramente allettante, visto che ha segnato soltanto 4 gol in meno del primo in classifica!

Vacanze posticipate in Serie A

A differenza dei colleghi tedeschi, i calciatori che militano nel nostro campionato sono quelli che dispongono di meno vacanze: oltre ad iniziare il 6 di gennaio, molto in ritardo rispetto agli altri campionati, le ferie dureranno solo 14 giorni. Una notizia che farà sicuramente piacere a tutti i tifosi italiani!

 

Però, a differenza della federazione inglese, non si disputano partite ne a Natale né a Capodanno: la partita che chiuderà l’anno 2017 sarà Verona-Juventus, che si giocherà sabato 30 dicembre alle ore 20.45.

Chi vincerà?

 

Con il Napoli che resiste al primo posto e sembra non voler mollare un colpo, ma con la Juventus alle calcagna, il campionato italiano è tra i pochi ad offrire emozione e suspence per la vittoria finale del torneo.

Anche le quote che riguardano il Campione d’Italia sono al tempo stesso incerte ed allettanti: nonostante il punto di vantaggio dei partenopei, per Snai la favorita è la squadra di Massimiliano Allegri, con una quota di 2.00.

Il team di Maurizio Sarri invece, che resiste al primo posto e vuole riportare in città uno Scudetto che manca da fin troppi anni, è quotato a 2.25.

Già lontana l’Inter, che dopo le ultime 2 sconfitte consecutive ha visto salire la sua quota per la vittoria del titolo addirittura a 15.00, mentre la Roma continua a giocarsela con una quota di 10.00 su Snai.

Benvenuti nel 2018!

 

Il 2018 ci offrirà quindi una dura lotta per conquistare lo Scudetto: la Juve vuole vincere il settimo di fila, mentre Napoli e Roma hanno voglia di alzare il trofeo dopo tanti anni di digiuno
Sarà anche l’anno di una Champions League da non perdere, dove il Real Madrid, detentore del titolo, dovrà stare attento al Barcellona ma soprattutto alle avversarie PSG e Manchester City, che sono tra le candidate alla vittoria finale della Coppa.

 

E, anche se la nostra nazionale non sarà presente, l’estate del 2018 ci offrirà le emozioni di un nuovo Mondiale, che si disputerà in Russia: un argomento al quale dedicheremo un ampio approfondimento nei prossimi mesi.

 

Pronti a scommettere, quindi: ci lasciamo alle spalle un anno ricco di emozioni per fare spazio al 2018, sperando di vincere il maggior numero di scommesse e di continuare a divertirci con il nostro sport ed i nostri bookmakers preferiti!

Be the winner you were always meant to be.