Real Madrid e Barcellona si giocano la Liga!

By December 21, 2017Trucchi Scommesse
6 min to read

Sabato 23 dicembre, ore 13:00. Un orario abbastanza curioso ed inusuale per una partita di calcio.

Ma non se stiamo parlando del Clasico di Spagna: per fare in modo che gli appassionati di tutto il mondo possano godersi lo spettacolo di uno degli incontri più emozionati del mondo, l’orario scelto è stato proprio l’1 del pomeriggio, quando noi in Italia ci staremo accingendo a goderci un bel piatto di pasta.

I 650 milioni di spettatori stimati che vedranno il big match in televisione, provenienti da 182 nazioni, avranno molte ore di differenza tra loro: a Delhi l’incontro inizierà alle 17.30, a Shangai alle 20.00 e a Londra alle 12.00, mentre a New York saranno sono le 7 di mattina quando verrà battuto il calcio di inizio. Per il Clasico di quest’anno è stata quindi scelta l’Asia come il continente a cui dedicare l’orario di “prime-time” televisivo, visto che nella maggior parte dei Paesi asiatici la partita sarà trasmessa nel tardo pomeriggio o durante la sera.

La sfida nella sfida tra Cristiano Ronaldo e Lionel Messi

Oltre a giocarsi una buona fetta del campionato di Liga 2017/18, i due fenomeni del Real Madrid e del Barcellona si giocheranno anche il titolo di miglior capocannoniere dell’anno 2017: entrambi sono infatti a quota 53 gol, gli stessi di Lewandowski e Cavani che però non avranno più occasioni per segnare prima di gennaio. L’unico che potrebbe insidiarli è Harry Kane, che si trova a quota 50 gol con due partite a ancora da giocare.

Una sfida nella sfida quindi, che oltre a regalare sicuramente spettacolo ed emozioni, coronerà anche il capocannoniere del 2017: è l’ultima occasione per i due fenomeni di conquistare lo scettro, proprio durante il faccia a faccia tra le rispettive compagini. Ed è molto probabile che entrambi mettano a segno uno o più gol: negli scontri precedenti, infatti, Messi ha segnato ben 23 gol al Real Madrid, mentre Cristiano Ronaldo ha gonfiato la rete contro il Barcellona 17 volte.

Un duello tra titani che potrebbe anche valere una bella fetta di Liga, visto che attualmente il Barcellona han ben 11 punti di vantaggio sui rivali del Real (che hanno giocato un partita in meno) e 6 punti di vantaggio sull’Altetico Madrid.

Real Madrid e Barcellona Giocano La Liga

Dentro o fuori!

Il Barcellona arriverà a Madrid con tutta la voglia e la grinta di conquistare una vittoria che potrebbe essere decisiva, soprattutto dal punto di vista mentale.
I punti di vantaggio dagli eterni rivali potrebbero infatti diventare 14: una distanza non impossibile da colmare, ma sicuramente molto ardua.

Ed oltre all’allungo in classifica, in caso di vittoria gli azulgrana raggiungerebbero inoltre uno storico record, e cioè 3 vittorie consecutive in Liga al Santiago Bernabeu: ricordiamo il netto 0-4 di due anni fa ed il più combattuto 2-3 dello scorso campionato.
Il tecnico Valverde tenterà l’impresa schierando un 4-4-2, con Paulinho in mezzo al campo.

Nel caso in cui il Real riesca a conquistare i 3 punti, si porterebbe ad 8 lunghezze dalla capolista con una partita da recuperare: 5 punti “virtuali” quindi, che potrebbero riaprire i giochi da qui fino alla fine del campionato.

Il tecnico Zinedine Zidane sta seriamente pensando di schierare la cosiddetta BBC, composta da Cristiano Ronaldo, Benzema e Bale, per affrontare la squadra di Ernesto Valverde: una formazione quindi abbastanza offensiva che potrebbe mettere in difficoltà gli azulgrana, che oltretutto avranno lo svantaggio di giocare in trasferta.

Una scelta complicata, visto che Bale sta appena rientrando da un infortunio e rischiarlo fin da subito potrebbe compromettere seriamente l’incontro nel caso di una ricaduta: ma la tentazione è molto viva nella mente di Zidane, che vuole sorprendere un Barcellona che si presenterà con tutti i suoi fuoriclasse pronti a mettere lo sgambetto al tecnico francese.

Le quote

Sono ovviamente numerose le quote disponibili sui vari bookmakers per questa super sfida che chiuderà l’anno.

Il Real Madrid è il favorito per quanto riguarda l’esito finale della partita: tutti i bookmaker vedono i blancos leggermente favoriti, anche se le quote per l’1, l’X ed il 2 sono tutte alquanto alte.
Il goal, e cioè che entrambe le squadre segneranno almeno un gol, vede anch’esso una quota molto più bassa rispetto alla media: i bookmakers sembrano sicuri che anche questa volta le due squadre spagnole regaleranno gol e spettacolo!

Better Lottomatica

Il famoso bookmaker italiano quota il Real Madrid a 2.10, il pareggio a 3.90 ed il Barcellona a 3.05.

Better Lottomatica La Liga Punteggio

A 1.33 invece il goal, molto probabile in questa partita, mentre addirittura a 3.00 il no goal.

Molto interessanti le quote tricombo di Better Lottomatica: una grande novità tra i bookmakers italiani, che offre quote altissime nel caso in cui si indovino 3 esiti della gara.
Bisognerà infatti scommettere sul risultato finale dell’incontro (1X2), sull’under/over e sul goal/no goal. Molto competitive le quote:

– 1 + No Goal + Under 1,5 a 14.00: se il Real Madrid vincesse con un risultato di 1-0 o 2-0, la scommessa risulterebbe vincente;
– X + Goal + Over 2,5 a 7.50: con un pareggio 2-2, 3-3, 4-4 o maggiore, vinceremmo la scommessa;
– 2 + No Goal + Over 3,5 a 67.00: nel caso in cui il Barcellona dominasse al Santiago Bernabeu, con un risultato di 0-4, 0-5 o maggiore, potremmo portare a casa un bel malloppo!

Sisal

Anche Sisal offre quote molto simili per quanto riguarda l’esito finale del match: Real Madrid a 2.18, pareggio a 3.90 e Barcellona a 3.05.

L’under 2.5 è quotato a 2.86, molto interessante, mentre a 1.39 l’over 2.5.

Ma soffermiamoci sui due fuoriclasse delle compagini spagnole, che avranno tutti i riflettori puntati sulle loro magliette: si stanno giocando il titolo di capocannoniere dell’anno, ed avranno molta voglia di segnare quanto prima!

sisal cristiano ronaldo primo marcatore la liga

– Nel caso in cui Cristiano Ronaldo sia il primo giocatore dell’incontro a depositare il pallone in rete, ed il risultato finale fosse di 2-0, potremmo vincere 40€ per ogni euro giocato;
– Se invece il Barcellona rimontasse e portasse a casa l’incontro con un risultato di 1-2, il gol di Ronaldo associato a questo risultato ci farebbe vincere 66€ per ogni euro scommesso.

sisal lionel andres messi primo marcatore la liga

E se fosse l’argentino Messi a sbloccare l’incontro di sabato?

– Con un risultato di 1-3 per il Barcellona, la quota offerta è molto appetitosa: 45.00;
– Se invece il primo gol di Messi non servisse a nulla ed il Real riuscisse nell’impresa di rimontare vincendo per 3-1, la quota raddoppierebbe: ben 90€ per ogni euro scommesso!

Bet365

Chiudiamo la nostra carrellata di bookmakers con Bet365: anche per questa casa di scommesse il Real Madrid è leggermente favorito, visto che presenta una quota di 2.10. Il Barcellona è invece quotato a 3.30, più alta rispetto ai bookmakers concorrenti, mentre il pareggio vede una quota di 3.75.

Particolarmente interessanti le quote che riguardano i primi 10 minuti dell’incontro:

– Se Il Madrid si trovasse in vantaggio fin da subito, potremmo vincere 6€ per ogni euro scommesso;
– Un’ottima quota di 7.00 viene invece proposta per il Barcellona vincente al minuto 10 del primo tempo.

Centinaia di scommesse disponibili

Oltre a quelle appena viste, i bookmakers si sono davvero sbizzarriti e offrono le quote più svariate per quello che potrebbe rivelarsi uno degli incontri più importanti dell’anno.

Fate il vostro gioco, e scommettete in maniera responsabile!

Be the winner you were always meant to be.